AMBACH | Sostenibilità

 
La sostenibilità è scritta nel DNA di Ambach, fa parte del nostro modo di concepire la produzione e la cucina.
 
Alessandro Zulianidirettore tecnico
Sostenibilità

Nel cuore dell’Alto Adige, in una cornice naturale affascinante, Ambach si distingue da tempo per una particolare sensibilità verde. Nella storia e nella cultura aziendale la sostenibilità ambientale è sempre stato un valore di grande importanza, a cui l’azienda ha dedicato tempo, attenzioni e investimenti.

Produzione a basso impatto ambientale
Il 90% dell’energia utilizzata proviene da fonti rinnovabili, con l’obiettivo di raggiungere il 100% entro il 2020. Il nostro ciclo produttivo non ha processi chimici inquinanti o emissioni dannose. Inoltre, negli uffici e in fabbrica la gestione dei rifiuti è interamente differenziata.

Materiali e imballaggi riciclabili

Le cucine Ambach sono realizzate in acciaio inossidabile, un materiale riciclabile al 100%. Le parti elettriche e tutta la componentistica non contengono elementi dannosi per l’ambiente. Gli imballaggi, composti in prevalenza da legno e cartone, sono riciclabili al 90% e rispettano le normative sugli imballi dei paesi più severi.

Rispetto delle normative

I prodotti Ambach rispettano le più severe norme sull’efficienza e rispondono a tutte le norme di sicurezza che riguardano il gas e l’elettricità.

Riduzione dei consumi

Da tempo Ambach è impegnata nel progettare e costruire cucine capaci di limitare i consumi. In tutti i modelli vi sono dettagli importanti che aiutano a ridurre i consumi di energia: termostati molto precisi evitano gli sprechi, un isolamento efficace riduce la dispersione del calore e un’attenta progettazione permette di incrementare l’efficienza complessiva.

Le pentole, grazie a un particolare sistema, consentono un tipo di cottura indiretta che risulta più efficiente e meno dispendiosa rispetto alla cottura tradizionale, con una riduzione dei tempi di cottura fino al 50%.

Come è noto, le piastre a induzione vantano il 93% di efficienza contro il 55% in media delle cucine tradizionali. E le nuove brasiere a pressione, grazie a un sofisticato sistema di controllo e alla qualità delle soluzioni progettuali, si collocano ai vertici del mercato per produttività ed efficienza.

Inoltre, tutte le macchine Ambach si integrano perfettamente in un piano unico igienico, che facilita la pulizia e riduce il consumo di acqua e detergenti.